Login



Stato Previsioni

Previsioni del 19/09/2018

Ultimo aggiornamento:
19/09/2018 - 07:07

Windgrams disponibili

Run su dati iniziali delle 00 UTC del 19/09/2018

Previsioni del 20/09/2018

Ultimo aggiornamento:
18/09/2018 - 13:25

Windgrams disponibili

Run su dati iniziali delle 06 UTC del 18/09/2018

Previsioni del 21/09/2018

Ultimo aggiornamento:
Dati non ancora disponibili

Articoli per Categoria

Statistiche

  • 173993Totale visitatori:
  • 10Oggi:
  • 33Ieri:
  • 0Utenti online:

Il 25 Aprile sul Matese…

Un’altra splendida giornata trascorsa tra le nostre montagne preferite… ospiti ancora una volta i Pulcini con qualche infiltrato dei Paranormali… le buone condizioni termiche ci hanno permesso di decollare da Bocca della Selva ancora prima delle 12 (tranne il sottoscritto partito con oltre un’ora di ritardo a causa di un litigio con il fascio del Torck il nuovo 2/3 della Sol che stavo provando).

Come sempre, sul Matese, le condizioni meteo non sono mai scontate, si assiste quindi ad una serie di passaggi più o meno tecnici che ognuno di noi si inventa per uscire dalla valle di fronte al decollo….

Leone autore di un triangolo libero di 83 km riesce come al solito a far perdere le sue tracce ed intuendo che la base cumulo sul versante nord del monte Mutria è un pò più alta del versante sud, gira una termica di sottovento, supera i 2000 metri e parte subito per il traverso verso San Gregorio Matese, prosegue quindi per Capriati al Volturno da dove riuscirà a rientrare ma con non poche difficoltà a causa del forte vento frontale proveniente dai quadranti orientali.

Tra i romani spettacolare cavalcata di Fulvio Martinelli (per gli amici Fuffi) che dopo oltre 5 ore di volo atterra a Cassino percorrendo ben 87 km in linea, Kappa e Rinaldo si inventano un interessante triangolo FAI tra pedemontana e pianura (rispettivamente di 58 e 46 km), mentre Coccio e Mastromichele percorrono oltre 60 km in distanza libera. Buona prova anche per Diego (Appennino Lucano) che chiude quasi 50 km in triangolo libero…

Gli altri (me compreso) restano sotto i 35 km, perchè nonostante la bella giornata, la complessa orografia del Matese non consente spesso più di un errore nel pianificare il proprio percorso, ma alla fine tutti i piloti sono soddisfatti per le stupende emozioni che la giornata ci ha regalato…

Clicca qui per visualizzare tutti i voli della giornata.

You must be logged in to post a comment.